Massimo Sansavini - Un Pop-Pinocchio all'Italiana

"Un Pop-Pinocchio, irriconoscibile, radioso, vivo ed esuberante come non lo è stato mai" è il soggetto della mostra personale di Massimo Sansavini, dedicata al famoso burattino di Collodi, che Galleria MOdenArte propone ai collezionisti di ogni età.

"Le avventure di Pinocchio - Storia di un burattino" è il titolo del romanzo scritto a Firenze, nel 1881, dallo scrittore Carlo Lorenzini, noto ai lettori come Collodi. Il romanzo è sovente visto quale classico della letteratura per ragazzi e, già dal 1903, anche grazie al giudizio di Benedetto Croce, che ne valorizza e ne reinterpreta i profondi contenuti, il romanzo entra, a pieno titolo, nel panorama della letteratura tout court.

Una serie di opere grafiche, che reinterpretano questo ometto intrappolato in un'anima di legno, corredano le pagine dell'edizione collodiana originale riproposta in occasione del 130° anniversario della prima stesura da Edizioni MOdenArte.

"Una schioppettata di colori squillanti e poche linee essenziali ripercorrono le scene e i personaggi dai profili fortemente caratterizzati".

Il linguaggio delle tavole in mostra presso Galleria MOdenArte è il medesimo che da sempre contraddistingue la cifra stilistica dell'artista, che nelle opere viene trasposto con l'identico accuratissimo approccio, solitamente riservato alle cromate composizioni lignee: immediatezza e organicità garantiscono una risoluzione visiva completa e seducente, mentre la resa giocosa e inebriante dei colori irretiscono i sensi in un tripudio di festoso impatto emotivo.

Galleria MOdenArte inaugura con Pinocchio illustrato da Massimo Sansavini, una nuova serie di libri di favole d'artista, d'ispirazione popular, come la storia che racconta. Non solo illustrazioni d'autore per accompagnare la pagine del libro, ma anche opere uniche, serigrafie e proposte di design, sempre firmate dal maestro Sansavini.

Infatti, per l'occasione, oltre al romanzo proposto da Edizioni MOdenArte nella sua stesura originale con saggio critico di Linda Giusti e illustrato in ciascun capitolo dall'artista forlivese, è stato realizzato un puzzle a colori da 1000 pezzi, una tazza mug decorata da Sansavini e, 12 delle 36 illustrazioni che arricchiscono il libro sono state serigrafate in tiratura limitata. Ogni pezzo è disponibile presso la galleria.