Massimo Sansavini - Kindergarten

Inaugura mercoledì 8 luglio 2009 alle ore 18 a Milano, presso la Sala convegni del Touring Club Italiano al numero 10 di corso Italia, la mostra personale di Massimo Sansavini, organizzata da Galleria MOdenArte e Touring Club Italiano nella quale sono esposte 25 opere accomunate dall'attualissimo tema della natura.

Si tratta di fitte vegetazioni, interpretate con la matrice tipica di Sansavini che in questo caso esegue lavori ad incastri di legno laccato e lucidato su lamina di alluminio, un effetto fantasmagorico e scintillante che pone le opere nel coloratissimo mondo Pop.

Una natura primigenia, inviolata e sontuosa, una natura prima del tempo. Quella intatta, ricca, sensuale, onnipotente che dominava l'alba del mondo. Prima che l'uomo – commettendo l'unico vero peccato originale – cominciasse lentamente, inesorabilmente a distruggerla.

E' questo che cerca Massimo Sansavini. E' questo che trova attraverso un lavoro meticoloso, preciso, un lavoro dal sapore antico per un risultato modernissimo, dai colori rutilanti come quelli a cui ci ha abituato la cultura del digitale. Sansavini prende il legno, lo taglia, lo leviga, lo colora, incolla pezzo dopo pezzo sulla base di alluminio e poi, grazie alle vernici industriali trasparenti, gli dona una lucentezza straniante che lo rende splendente come ceramica.