Paolo Novelli - L'Essenziale (1997 - 2007)

Per la prima volta in un unico evento, la mostra presenta una selezione di 48 opere fotografiche in b/n, rappresentanti il meglio della produzione del giovane fotografo di ricerca Paolo Novelli (1976). Il percorso espositivo comprende quattro sezioni di opere scelte, appartenenti ad altrettanti progetti sin qui pubblicati dall'autore.

Oltre ai primi lavori di "Persona" e "Niente più del necessario", la mostra propone immagini delle prime due parti della "trilogia della decadenza", una personale ricerca dell'autore legata metaforicamente all'uomo contemporaneo, stigmatizzato in tre aspetti, ognuno tema di un ciclo: la fragilità, la solitudine interiore e l'essere nascosto; una trilogia iniziata nel 2002 con "Vita brevis, Ars Longa", proseguita nel 2004/2006 con "Grigio notte" e terminata nel 2007, con un ciclo di opere ancora inedito.

Le immagini di Novelli, da sempre realizzate con mezzo analogico e accuratamente stampate a mano, sono caratterizzate da una singolare ricerca estetica, frutto dell'incontro tra essenzialità (appunto), sintesi, minimalismo ed evocazione poetica.

Per l'occasione è stato realizzato un catalogo, disponibile presso la galleria, con riporodotte le opere in mostra e un saggio critico appositamente scritto da Lanfranco Colombo.