Giuliano Ghelli - Sogni in Viaggio

Le porte, le barche, le lettere e gli arcobaleni di Giuliano Ghelli, artista fiorentino di fama internazionale, sono protagonisti a Modena grazie all'esposizione "Sogni in Viaggio", ospitata alla Galleria MOdenArte e all'Istituto d'Arte Venturi.

Curata da Maurizio Vanni e organizzata con la collaborazione della Fondazione Giuliano Ghelli, la mostra ospitata in galleria si offre al visitatore come un vero e proprio viaggio tra tecnica e materia, un universo composito dove trovano spazio tre tele di grandi dimensioni, realizzate a più mani da Ghelli con alcuni studenti dell'Istituto d'Arte Venturi di Modena, dodici delle sue "Porte della Fantasia", una selezione di opere realizzate negli ultimi dieci anni, alcune delle "Migrazioni" e una serie di sculture.

I sogni di Ghelli, che grandi porte spalancate invitano a frequentare liberamente, proseguono il loro viaggio nella Galleria delle Statue dell'Istituto d'Arte Venturi di Modena. Una tappa voluta dall'artista, da anni impegnato a coinvolgere gli studenti nell'applicazione pratica delle arti figurative.

Per tutta la durata della mostra sono infatti esposte in questo suggestivo spazio le opere realizzate da una selezione di studenti sul tema delle porte di Ghelli.

Per l'occasione è stato realizzato un catalogo a colori, disponibile presso la galleria, con riporodotte le opere in mostra e un saggio critico appositamente scritto da Maurizio Vanni. Una sezione del libro è dedicata all'esperienza svolta dall'artista in collaborazione con alcuni studenti dell'Istituto d'Arte Venturi di Modena.